Enigma – Robert Harris

Enigma è un romanzo del 1995 dello scrittore e giornalista inglese Robert Harris. Il thriller è stato tradotto in italiano da Roberta Rambelli e pubblicato nel 1996 da Arnoldo Mondadori Editore.

Enigma: la trama

Enigma è un thriller, ambientato in Inghilterra durante la Seconda Guerra Mondiale. Più precisamente, le vicende si svolgono a Bletchley Park, una base militare segreta dove si decifrano i codici segreti utilizzati dall’esercito tedesco. I codici che utilizzano i tedeschi sono elaborati da una sofisticata macchina, che si chiama Enigma. Tom Jericho, un brillante matematico e criptoanalista, che lavora a Bletchley Park è riuscito a decifrare gli schemi elaborati da Enigma, riuscendo così a decifrare i messaggi dell’esercito tedesco.

Enigma Robert Harris

Il periodo di duro lavoro e stress ha causato a Jericho un esaurimento nervoso che lo costringe ad allontanarsi da Bletchley Park. Nel febbraio del 1943 però, Jericho viene richiamato al lavoro dopo che i tedeschi hanno ottenuto un nuovo codice da Enigma e minacciano di attaccare un convoglio alleato che trasporta oltre diecimila persone. Nel frattempo, Claire, l’amica di Tom, è misteriosamente sparita nel nulla… Riuscirà Tom a decifrare il nuovo codice di Enigma e a ritrovare la sua amica Claire? 

Nel 2001, il romanzo Enisma di Robert Harris ha ispirato l’omonimo film diretto da Michael Apted e prodotto da Mick Jagger, con Kate Winslet nel ruolo di Hester.

La macchina Enigma

Enigma crittografia

Enigma è il nome del macchinario elettro-meccanico utilizzato dalle forze amate tedesche per cifrare e decifrare messaggi durante la Seconda Guerra Mondiale. Enigma era un macchinario facile da usare, permetteva quindi una discreta rapidità d’azione, e inoltre era considerato indecifrabile. In realtà però, i primi che riuscirono a decifrare Enigma furono un gruppo di matematici polacchi nel 1932, questi studi vennero poi ripresi durante la Seconda Guerra Mondiale in Francia e Gran Bretagna, permettendo agli alleati di decifrare una grossa quantità di messaggi delle forze armate tedesche.

Precedente Dal verde chiaro al verde scuro - Francesco Memoli Successivo Il menestrello di Duluth incanta l'Accademia Svedese