L’infinito tra parentesi – Marco Malvaldi

L’infinito tra parentesi. Storia sentimentale della scienza da Omero a Borges

Marco Malvaldi è sì un famoso scrittore, creatore della saga del BarLume e autore della guida gastronomico-letteraria La famiglia Tortilla, ma è anche uno scienziato, più precisamente, un chimico. L’infinito tra parentesi. Storia sentimentale della scienza da Omero a Borges è un romanzo in cui, con una narrazione a tratti episodica, Malvaldi sottolinea che le emozioni sono il collante per la memoria poiché «noi ricordiamo meglio gli avvenimenti più emozionanti».

L'infinito tra parentesi

Le intuizioni della poesia e della scienza

La poesia può avere intuizioni simili a quelle della scienza? In L’infinito tra parentesi. Storia sentimentale della scienza da Omero a Borges Marco Malvaldi risponde a questo quesito e sottilinea come queste intuizioni siano molto simili, addirittura identiche, solo espresse con linguaggi diversi. In certi casi addirittura la poesia intuisce e la scienza spiega- Lo scrittore infatti, ci spiega che letterarura e scienza non sono opposte, non lo sono mai state, anzi sono due diverse espressioni della tensione dell’uomo verso la conoscenza.

Una narrazione vivace e divertente, che ci condurrà alla scoperta di episodi che collegano la scienza alla letteratura

L’autore: Marco Malvaldi

Marco Malvaldi è un chimico che ha esordito nel mondo della narrativa nel 2007 con il primo capitolo della saga del BarLume (di cui ha pubblicato come già detto sei romanzi dal 2007 a oggi) e ha pubblicato in tutto dodici romanzi. L’ultimo è Negli occhi di guarda, pubblicato nel 2017 da Sellerio.

Inoltre Marco Malvaldi ha pubblicato anche numerosi saggi come L’infinito tra parentesi. Storia sentimentaledella scienza da Omero a Borges, la guida gastronomico-letteraria La famiglia Tortilla, la raccolta di articoli Sol levante e pioggia battente (una raccolta di articoli di viaggio fra Olanda e Giappone) e il trattato sportivo-scientifico Le regole del gioco: storie di sport e altre scienze inesatte. 

Precedente La cruna dell'ago - Ken Follett Successivo Carlo Sgorlon, il cantore del Friuli