Un infausto inizio – Lemony Snicket – Una serie di sfortunati eventi

Un infausto inizio (The Bad Beginning) è un romanzo del 2000 di Lemony Snicket, edito da Salani.. Lemony Snicket è lo pseudonimo che lo scrittore Daniel Handler ha utilizzato per firmare la serie di romanzi per ragazzi Una serie di sfortunati eventi.

Un infausto inizio è il primo della serie di 13 romanzi, usciti tra il 2000 e il 2006, che compongono la saga Una serie di sfortunati eventi che ha come protagonisti gli sfortunatissimi fratelli Baudelaire.

Nel 2004 è uscito il film omonimo ispirato ai primi tre romanzi della saga.

Un infausto inizio: primo capitolo di Una serie di sfortunati eventi

Nelle prime pagine del romanzo Un infausto inizio vediamo i fratelli Baudelaire giocare sulla spiaggia in un giorno nuvoloso, quando arriva il signor Poe, un amico di famiglia, a comunicargli che i loro genitori sono periti in uno spaventoso incendio che ha distrutto la loro casa.

I tre orfani Baudelaire (Violet, Klaus e Sunny) vanno così a vivere a casa della famiglia del signor Poe, che è il curatore testamentario dei Baudelaire. Nel frattempo il signor Poe cerca, per rispettare la volontà dei defunti coniugi Baudelaire, il parente più prossimo di modo da potergli affidare i tre orfani.

Un parente c’è ed è il misterioso Conte Olaf

Non voglio svelarvi le vicende che seguono l’incontro con il Conte Olaf ma sicuramente dopo aver letto questo primo libro, vi verrà voglia di leggere anche il secondo. La narrazione infatti, è coinvolgente, intrigante, misteriosa e anche un po’ ironica. Le vicende sono narrate da un narratore onniscente di nome Lemony Snicket, che fin dall’inizio del libro esorterà il lettore ad abbandonare la lettura qualora non gradisse le storie dal finale amaro.

Una serie di sfortunati eventi: la serie tv

Un infausto inizio è anche il titolo dato alle prime due puntate della serie tv del 2017 ispirata ai romanzi di Lemony Snicket. La prima stagione della serie è composta da otto puntate, basate sui primi quattro libri della serie: Un infausto inizio ha ispirato appunto le prime due puntate.

Precedente Mi dichi - Paolo Villaggio Successivo L'Italia in seconda classe - Paolo Rumiz