Capodanno in giallo – AA. VV.

Capodanno in giallo è una raccolta di racconti gialli edita da Sellerio nel 2012.

Come ci ha abituato a fare con altre raccolte, come Il calcio in giallo o Viaggiare in giallo, Sellerio ci propone sei racconti di sei autori legati alla casa editrice siciliana.

Capodanno in giallo

I racconti sono tutti uniti dal fil rouge del capodanno e dei festeggiamenti per la notte di San Silvestro.

Capodanno in giallo: sei racconti gialli

Camilleri, Manzini, Malvaldi, Recami, Costa e Aykol, autori di questi sei racconti, ci presentano i loro investigatori più famosi fuori dal contesto investigativo, in una situazione piuttosto normale: l’organizzazione della serata di Capodanno.

I sei racconti di Capodanno in giallo:

1 – Una cena speciale – Andrea Camilleri

2 – Capodanno nella casa di ringhiera – Francesco Recami

3 – L’accattone – Antonio Manzini

4 – Rubacuori a capodanno – Esmahan Aykol

5 – Il capodanno di Atlante – Gian Mauro Costa

6 – Il capodanno del cinghiale – Marco Malvaldi

I racconti nascono da una scommessa, una sfida che l’editore ha lanciato, come specificato sul sito di Sellerio, “La sfida, o la scommessa è quella di provare la personalità delle loro creature: quanto sono capaci, per così dire, di una vita autonoma in cui la realtà della loro esistenza non sia solo lo sfondo delle imprese criminologiche.”

Il commissario Montalbano, il vicequestore Rocco Schiavone e gli altri

Ecco allora che vediamo il commissario Montalbano (Andrea Camilleri), l’ex tappezziere Amedeo Consonni (Francesco Recami), il vicequestore Rocco Schiavone (Antonio Manzini), la libraia Kati Hirschel (Esmahan Aykol), l’elettrauto Enzo Baiamonte (Gian Mauro Costa) e il barista Massimo Viviani (Marco Malvaldi) alle prese con i festeggiamenti per il Capodanno.

Capodanno in giallo cop

Il mio racconto preferito di questa raccolta è Una cena speciale di Andrea Camilleri in cui il commissario Montalbano è alle prese con una serie di inviti per il veglione di Capodanno.

Salvo, che deve rinunciare alla compagnia della sua compagna Livia impossibilitata a raggiungerlo in Sicilia, cerca di dribblare una sfilza di inviti a cena e cerca di farsi invitare a mangiare i portentosi arancini di Adelina… ce la farà?