I 12 candidati allo Strega

Pochi giorni fa sono stati scelti i 12 candidati allo Strega.

Il Comitato Direttivo del Premio Strega ha selezionato fra i 54 titoli proposti dagli Amici della Domenica i 12 romanzi che concorreranno per entrare nella cinquina dei finalisti che verranno annunciati a giugno.

I 12 candidati allo Strega

I 12 candidati allo Strega

Il 9 giugno 2020 si conosceranno i nomi dei 5 romanzi finalisti di questa ottantaquattresima edizione del Premio Strega mentre il 2 luglio verrà annunciato il vincitore.

Ecco i 12 candidati allo Strega 2020 selezionati dal Comitato Direttivo:

1 – La nuova stagione di Silvia Ballestra, edito da Bompiani – Proposto da Loredana Lipperini

2 – Città sommersa di Marta Barone, edito da Bompiani – Proposto da Enrico Deaglio

3 – Febbre di Jonathan Bazzi, edito da Fandango Libri – Proposto da Teresa Ciabatti

4 – La misura del tempo di Gianrico Carofiglio, edito da Einaudi – Proposto da Sabino Cassese

5 – Ragazzo italiano di Gian Arturo Ferrari, edito da Feltrinelli – Proposto da Margaret Mazzantini

6 – Giovanissimi di Alessio Forgione, edito da NN Editore – Proposto da Lisa Ginzburg

7 – Breve storia del mio silenzio di Giuseppe Lupo, edito da Marsilio – Proposto da Silvano Nigro

8 – Tutto chiede salvezza di Daniele Mencarelli, edito da Mondadori – Proposto da Maria Pia Ammirati

9 – Almarina di Valeria Parrella, edito da Einaudi – Proposto da Nicola Lagioia

10 – Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio di Remo Rapino, edito da Minimum Fax – Proposto da Maria Ida Gaeta

11 – Il colibrì di Sandro Veronesi, edito da La nave di Teseo – Proposto da Accademia degli Scrausi

12 – L’apprendista di Gian Mario Villalta, edito da SEM – Proposto da Franco Buffoni

12 candidati allo Strega

Come sottolineato da Melania G. Mazzucco, presidente del Comitato direttivo, e riportato da Fanpage in un articolo dedicato al prestigioso Premio letterario, nella dozzina selezionata ci sono autori di grande levatura.

Si tratta infatti di autori molto noti e apprezzati, come Gianrico Carofiglio, ma anche di una serie di nomi nuovi e promettenti.

Allora… appuntamento a luglio e che vinca il migliore! 🙂