Invidia il prossimo tuo – John Niven

Invidia il prossimo tuo è un romanzo dello scrittore scozzese John Niven del 2018 pubblicato da Einaudi.

Invidia il prossimo tuo: Alan e Craig

Alan Grainger è un critico gastronomico di successo, sempre impegnato fra la scrittura di articoli, le comparsate in tv e le riunioni in redazione, felicemente sposato e con tre figli. Ha una bella casa fuori Londra e si può tranquillamente affermare che ha avuto successo nella vita.

Il punto di svolta è quando Alan scorge, all’uscita della metropolitana, il suo amico Craig. Alan non crede ai propri occhi: Craig, che in gioventù era il suo miglior amico ed era avviato a una promettente carriera da rockstar, è ora un barbone che beve birra scadente e dorme per strada.

In gioventù gli aveva invidiato l’aspetto, il talento, le doti musicali, il successo con le ragazze, la sicurezza e la popolarità: il giovane Alan Grainger avrebbe tanto voluto essere Craig Carmichael, ma in quel momento è ben felice di essere se stesso.

Alan si avvicina, gli parla, lo invita al pub e gli dà qualche sterlina per tirare avanti ancora qualche giorno. Ma se non bastasse? In poco tempo Alan si trova a pensare che aiutare l’amico in difficoltà è un suo dovere morale e cercare di rimetterlo in carreggiata sembra essere diventata l’unica cosa importante.

Alan non fa in tempo a porsi queste domande che già ha preso una decisione: aiuterà Craig a rimettersi in carreggiata.

E lo aiuterà ospitandolo a casa sua, aggiornandolo sul mondo che è cambiato e facendogli riprendere contatto con quella realtà che era scivolata così lontano da Craig.

Tra altruismo e invidia

Gli eventi prenderanno una direzione inaspettata per un romanzo tutto da leggere. In Invidia il prossimo tuo ritorna l’umorismo pungente, irriverente e un po’ cinico di John Niven, che avevamo già potuto apprezzare in A volte ritorno.