Piazza della Loggia – Francesco Barilli – Matteo Fenoglio

Piazza della Loggia è una graphic novel di Francesco Barilli e Matteo Fenoglio, edita nel maggio del 2018 da BeccoGiallo, nella collana Misteri d’Italia a fumetti. Il volume raccoglie e completa il lavoro svolto nei due volumi precedentemente pubblicati dai due autori e lo aggiorna con i dati dell’ultimo processo di Cassazione relativo alla strage di Brescia: il processo di Cassazione ha condannato in via definitiva Carlo Maria Maggi e Maurizio Tramonte.

Il volume è impreziosito dalla toccante prefazione di Manlio Milani, dal titolo Ora che i morti ritornano a dirci chi sono. Manlio Milani è il Presidente dell’Associazione familiari dei caduti di Piazza della Loggia e ha fondato, con il Comune e la Provincia di Brescia, la Casa della Memoria, il centro di documentazione sulla strage di Piazza della Loggia.

 

Dici: “Brescia, otto morti”, “Bologna, ottantacinque morti”. Numeri. Scompaiono i nomi, l’identità: invece ora è come se i morti tornassero a dirci chi sono, Sono i testimoni. Sono tornati, almeno un po’, alla vita. Ora sono lì. fissati nella Storia, per dirci di non dimenticare le ragioni per cui sono morti.

Manlio Milani

Piazza della Loggia

Nei primi cinque capitoli di questa graphic novel, gli autori (riportando anche i dialoghi con Manlio Milani) analizzano lo scenario socio-politico della città di Brescia negli anni immediatamente precedenti alla strage, descrivono il fumoso scenario politico nazionale e internazionale e la formazione di gruppi estremisti sia in città che a livello nazionale.

Fino ad arrivare alla strage del 28 maggio 1974 in Piazza della Loggia in cui persero la vita otto persone e più di cento rimasero ferite.

La manifestazione durante la quale scoppiò la bomba di Piazza della Loggia

Il reportage prosegue poi, sempre con riferimenti molto precisi a giornali dell’epoca, atti giudiziari e testimonianze, con la descrizione delle indagini, dei processi a carico dei presunti responsabili fino ad arrivare al 20 giugno 2017, data in cui la sentenza di Cassazione condanna all’ergastolo Maggi e Tramonte.

 

 

Precedente La tripla vita di Michele Sparacino - Andrea Camilleri Successivo In fondo al tuo cuore - Maurizio De Giovanni - Commissario Ricciardi

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.