La diva proletaria – Borja Loma Barrie

Storia di Eva Perón e delle sue avventure Post Mortem

La diva proletaria: storia di un’eroina nazionale

Eva Duarte, prima di sposare Juan Perón e diventare semplicemente Evita, era un’attrice proveniente da una famiglia povera, era una grasa. Los grasas sono i poveri, i diseredati, i contadini provenienti dalle provincie e gli operai delle città. E nel 1946, quando il marito divenne Pesidente dell’Argentina, sarà proprio a loro che Evita si rivolgerà e da cui riceverà maggiore sostegno politico. Perón proponeva infatti una politica sociale e nazionalista, una sorta di “terza via” fra il comunismo e il fascismo. Durante la sua breve carriera politica, Evita si batté anche per i diritti delle donne, degli anziani e dei bambini. Nel 1948, Evita istituì la Fondazione Eva Perón per concedere aiuti finanziari ai bisognosi, creare nuovi posti di lavoro, finanziare borse di studio, costruire ospedali, case di cura per anziani e tantissime altre iniziative di carattere sociale.

La diva proletaria

Eva morì nel 1952, all’età di 33 anni. Dopo la sua morte, in Argentina venne proclamato un mese di lutto nazionale.

In questo libro, a metà fra la biografia e il romanzo storico, potrete conoscere la vita di Eva Perón e le sue avventure Post Mortem.

La diva proletaria è disponibile su iTunesKobo, Amazon e sulle principali piattaforme digitali.

L’autore: Borja Loma Barrie

Borja Loma Barrie è uno scrittore e giornalista spagnolo nato nel 1957. Ha vissuto all’estero per trent’anni e nel marzo del 2016 è ritornato in Spagna. Ha firmato 2000 fra articoli, recensioni e reportage, pubblicati su giornali e riviste di Spagna, Regno Unito, Stati Uniti, Argentina e Paraguay. É anche autore di 4 romanzi, 42 libri oscillanti tra labiografia e il romanzo storico, 2 enciclopedie, 1 dizionario enciclopedico, 3copioni cinematografici, 1 articolo enciclopedico (per un’altra enciclopedia), 4 cataloghi d’arte e 4 discorsi per il Presidente della Repubblica del Paraguay. La sua prima opera è stata un romanzo intitolato “Mujeres Paraguayas” (1992) e l’ultima, una biografia di Eva Braun intitolata “La Novia Tonta de Hitler” (2015).

Precedente La famiglia tortilla - Marco Malvaldi Successivo La caduta dei giganti - Ken Follett

2 commenti su “La diva proletaria – Borja Loma Barrie

  1. Gianni il said:

    Tempo fa lessi “Santa Evita”, credo che Evita sia un personaggio molto interessante. Mi procurerò “La diva proletaria”, grazie della segnalazione 🙂

    • cptraduzioni il said:

      “Santa Evita” è un capolavoro, l’ho letto anch’io 🙂 In questo romanzo però ci sono particolari che in “Santa Evita” non sono presenti… Concordo con Lei sul fatto che Evita sia un personaggio molto interessante e importante per la Storia del ‘900.

I commenti sono chiusi.