Clara Tiscar i Castells e il domestic noir

Ricordate l’articolo in cui parlavo del Domestic Noir, il nuovo genere letterario che si sta affermando da qualche anno a questa parte? Ho letto il romanzo dell’autrice spagnola Clara Tiscar i Castells, edito nel 2015 da Create Space, il mio primo romanzo di Domestic Noir. 

Prossimamente in italiano

El poli que duerme en el coche, la periodista en paro y las cajas que pesan demasiado di Clara Tiscar i Castells, con il suo stile diretto, semplice e “scorrevole” vi emozionerà dalla prima all’ultima pagina, tra vicende domestiche, liti e amori. La traduzione italiana del romanzo, intitolata “Il poliziotto, la giornalista e gli scatoloni troppo pesanti” è disponibile in ebook su Amazon, Kobo e le altre principali piattaforme digitali e in formato cartaceo su Amazon.

Domestic Noir

Il poliziotto e la giornalista

Álex, un poliziotto, e Sara, la sua vicina di casa, sono testimoni di un incidente d’auto. Un furgone, che sta percorrendo la strada sterrata che conduce alla casa in montagna di Sara, esce di strada. Álex e Sara accorrono sul luogo dell’incidente. Il conducente è gravemente ferito e bloccato dal peso di un albero e per lui, purtroppo, non c’è più nulla da fare. Il conducente, in punto di morte, rivela a Sara che stava trasportando sei milioni di euro rubati a un misterioso narcotrafficante. Sei milioni di euro rubati a un narcotrafficante? Sarà vero o è una storia inventata da un ragazzo che ha visto troppe puntate di Breking Bad?

Il poliziotto e la giornalista, dopo varie ricerche, troveranno il bottino e si porranno una domanda: cosa fare? Sara è una giornalista disoccupata, ha bisogno di soldi e vorrebbe tenersi il bottino, dividendolo con Álex. Álex invece è un poliziotto e, anche se anche lui avrebbe bisogno di soldi, non vuole prendere il denaro e vorrebbe denunciare il fatto alle autorità.

E voi, cosa fareste se trovaste sei milioni di euro?

Precedente L'isola dei segreti - Scarlett Thomas Successivo D'amore e ombra - Isabel Allende